Come sapere se iphone è sotto contratto

La batteria dura molto meno rispetto al passato e pensi di sostituirla? Aspetta: non tutto è perduto! Ecco come controllare se è ancora in salute ed evitare di spendere i tuoi risparmi. Il primo pensiero?

Ma non è detto: non è sempre necessario. Quello che devi fare, prima ancora di mettere mani al portafogli, è verificare lo stato di salute con i sistemi che vedremo in seguito. Uno dei metodi più semplici e pratici per controllare lo stato della batteria del tuo iPhone è quello utilizzare gli strumenti messi a disposizione direttamente dalla casa madre. Strumenti che puoi trovare nelle impostazioni del tuo smartphone. Una delle novità di iOS I passaggi da compiere per visualizzare lo stato della batteria sono: entrare in Impostazion i e tappare su Batteria e poi Stato Batteria.

Come verificare se un iPhone è rubato | Salvatore Aranzulla

Nella sezione Capacità Massima prestazioni , invece, va selezionata la funzione Stato Batteria. Se le prestazioni sono nella norma ti verrà segnalato che: La tua batteria al momento offre prestazioni di picco standard. Se hai una versione di iPhone precedente al 6, che non supporta iOS Ma puoi comunque evitare di andare subito in un centro Apple per verificare i problemi della tua batteria. Verrà visualizzato un piccolo report che indica lo stato della batteria: Good vuol dire che la batteria è nuova.

Come capire se un iphone è sotto contratto

Le informazioni sulle batterie dei dispositivi iOS si possono ottenere collegando i dispositivi via USB. Ecco come procedere. In aggiunta, se serve aiuto per la sostituzione della batteria, puoi contattare i tecnici Apple per conoscere le opzioni di assistenza. Se la tua batteria non dispone di una copertura di assistenza, Apple offre un servizio di sostituzione a pagamento.

Rimuovi dal telefono la carta SIM del gestore con cui hai stipulato il contratto. La procedura per la rimozione della carta SIM dipenderà dalla marca e dal modello dal telefono: Alcuni telefoni presentano la possibilità di rimuovere la carta SIM direttamente dal telefono senza spegnerlo. Cerca una slot sui lati del telefono, se è presente, aprila con cura e vedrai al suo interno la carta SIM. Per rimuoverla, premi leggermente verso l'interno e verrà fuori da sola. Se il tuo telefono non possiede questa opzione o non riesci a trovare nessuna slot esterna specifica per la carta SIM, significherà che dovrai rimuovere prima la copertura posteriore e la batteria.

Trova il tasto o la fessura, sul lato superiore o inferiore del dispositivo, da utilizzare per sollevare la copertura posteriore. Una volta rimossa, togli anche la batteria seguendo le indicazioni delle frecce situate sopra di essa. Sostituisci la carta SIM del gestore con cui hai sottoscritto l'abbonamento con quella di un operatore differente.

Inserisci la nuova carta SIM al posto di quella che hai rimosso in precedenza e rimetti a posto la batteria e la copertura posteriore.

Accendi il telefono. Premi il pulsante di accensione e attendi che si accenda lo schermo.

Verificare se iphone è sotto contratto

Al posto della consueta schermata iniziale, si visualizzerà un messaggio con la richiesta di inserire un codice. Inserisci il codice di sblocco. Utilizzando la tastiera del telefono, digita le 8 cifre del codice di sblocco.


  • come controllare traffico internet iphone 6 Plus.
  • Come sapere se il tuo cellulare è sotto controllo | Io Mobile.
  • mi hanno truffato vendendomi un tel usato sotto contratto wind, cosa rischio ora?!
  • NEWSLETTER!
  • software spia telefono gratis?
  • Come verificare se un iPhone è rubato | Salvatore Aranzulla;

Un messaggio di conferma apparirà sullo schermo per confermare che il codice è stato accettato. Il tuo telefono sotto contratto è stato sbloccato con successo ed è ora pronto per essere utilizzato con un altro operatore. Consigli Alcuni siti che offrono il servizio e i codici di sblocco richiedono un pagamento.

Visualizzazione, modifica o annullamento degli abbonamenti

Fai delle brevi ricerche riguardo l'affidabilità del sito prima di richiederne i servizi, eviterai di sprecare soldi. Se un sito richiede un pagamento, fai molta attenzione prima di inserire le informazioni relative alla tua carta di credito o al tuo conto corrente. Controlla con ulteriore cura se il sito sia affidabile e sicuro oppure no. Sbloccando un telefono il cui periodo di abbonamento stabilito non è ancora terminato, potresti violare le condizioni e porre fine al contratto stipulato con l'operatore telefonico.

In molti casi è prevista una penale pecuniaria per la recessione anticipata, e spesso anche la perdita di garanzia per il telefono. Informati bene, consulta l'operatore e spiega le tue motivazioni prima di procedere, potresti ricevere un codice di sblocco direttamente dall'operatore. Informazioni sull'Articolo wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori.